Condividi su Google+:

Kikkoman: Leader sul mercato nel settore delle salse di soia

Il gruppo Kikkoman affonda le sue radici nella produzione e nel commercio di salsa di soia. Milioni di persone in tutto il mondo conoscono e utilizzano la salsa di soia a fermentazione naturale. In Giappone e oltreoceano, Kikkoman è attiva anche in altre aree commerciali affini, dirigendo società affiliate nei settori di articoli farmaceutici, vini, liquori, succhi di frutta, prodotti a base di pomodoro e prodotti alimentari, o detenendo quote di aziende già esistenti nei settori citati. Kikkoman vanta inoltre società dipendenti nel settore commerciale e della ristorazione. Ristoranti di cucina giapponese di spicco, come Daitokai a Berlino e a Colonia, appartengono al gruppo Kikkoman. Il gruppo JFC International, uno dei maggiori commercianti all’ingrosso di autentici prodotti alimentari asiatici, è una società affiliata al 100% del gruppo Kikkoman. 

Produzione nel mondo

Circa 6.500 dipendenti scrivono la storia dell’azienda giapponese dalle sedi in Giappone, Singapore, Taiwan, Cina, Australia, Canada, Stati Uniti ed Europa. I prodotti Kikkoman provengono dai 9 siti produttivi in Giappone, Stati Uniti, Singapore, Taiwan, Cina e Olanda. Circa 400 milioni di litri di salsa di soia a fermentazione naturale lasciano ogni anno gli stabilimenti per trovare il loro posto in supermercati, negozi di specialità gastronomiche o negozi di prodotti alimentari asiatici.

Per rispondere alla domanda crescente di salsa di soia in Europa, nell’ottobre del 1997 è stato aperto il primo stabilimento per la produzione di salsa di soia Kikkomans nel comune olandese di Hoogezand-Sappemeer. Questo sito produttivo rifornisce l’intero territorio europeo con salsa di soia Kikkoman.