Condividi su Google+:

Poke Bowl di ispirazione giapponese

Ingredienti per 4 persone

per porzione: 2326 kJ / 555 kcal

  • 600 g di filetto di salmone senza pelle (3 pz.)
  • 120 ml di salsa Poke Kikkoman
  • 300 g di riso per sushi
  • 40 ml di aceto di riso per sushi
  • 240 g di avocado (2 pz.)
  • 5 g di pasta wasabi
  • 20 ml di succo di limone appena spremuto
  • 30 g di cipollotti (2 pz.)
  • 5 g di foglie di Nori (2 pz.)
  • 40 g di zenzero per sushi
  • 120 g di insalata di alghe wakame, già pronta

Preparazione

Tempo di preparazione: 45 mins

Tagliare il salmone a pezzetti piccoli e aggiungere la salsa Poke Kikkoman. Far marinare e, nel frattempo, preparare il resto.

Lavare più volte il riso per sushi in acqua fresca finché l’acqua non diventa chiara. Far gocciolare e cuocere in una padella di medie dimensioni con coperchio, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Spegnere il fuoco, separare il riso con una forchetta e condire con l’aceto di riso per sushi, quindi piegare delicatamente con una spatola di gomma. Tenere in caldo.

Nel frattempo, dimezzare gli avocado e rimuovere il nocciolo. Cospargere con succo di limone e condire con sale. Tagliare un avocado a dadini di circa 0,5 cm. Schiacciare il secondo avocado con una forchetta insieme alla pasta wasabi oppure ridurre in purea in un frullatore.

Tagliare ad anelli sottili la parte bianca e quella verde dei cipollotti. Tagliare a pezzetti le foglie di Nori.

Ripartire il riso in 4 ciotole. Distribuire la medesima quantità di tutti gli altri ingredienti preparati (salmone marinato con salsa, dadini di avocado, insalata wakame, purea di avocado e wasabi, foglie di Nori e cipollotti tagliati) in senso orario sul riso. Disporre al centro lo zenzero per sushi. Se desiderato, condire con altra salsa Poke Kikkoman e servire subito.