Petto d’anatra ai Fichi

Tempo totale 60 Min
60 Min Tempo di preparazione

Raffinato, delizioso e perfetto per le feste: petto d’anatra con fichi e castagne, accompagnato da polenta con salsa di soia Kikkoman.

Ingredienti

4 Porzioni

Per il petto d’anatra

4 
petti d’anatra con pelle
2 cucchiaini
miele
6 cucchiaini
salsa di soia
1 
spicchio d’aglio

Per i fichi e le castagne

350 g
castagne, cotte
3 
fichi
1 cucchiaio
burro
50 ml
succo di arancia
40 g
pistacchi, sminuzzati

Per la polenta

100 g
semola per polenta, fine
500 ml
brodo vegetale
4 cucchiaini
olio di oliva
1 
spicchio d’aglio
1 
rametto di rosmarino
Valori nutrizionali (per porzione): 3956 kJ  /  947 kcal
54,2 g Grassi
44,4 g Proteine
69 g Carboidrati

Preparazione

Passaggio 1

Lavare e asciugare il rosmarino e i fichi. Tagliare i fichi in quattro. Pelare 1 spicchio di aglio e sminuzzare insieme al rosmarino. 

Passaggio 2

Per la polenta Portare a ebollizione 50 ml di brodo vegetale. Continuando a mescolare, versare gradualmente la semola di polenta nel brodo. Suggerimento: la semola di polenta non deve essere versata troppo velocemente nella pentola, sennò si rischia il formarsi di grumi. Abbassare il fuoco e continuare a cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto. Condire la polenta con 4 cucchiai di olio di oliva, 1 spicchio di aglio, il rosmarino e 5 cucchiai di salsa di soia Kikkoman.

Passaggio 3

Incidere il petto d’anatra diagonalmente sul lato della pelle, creando una forma  a diamante. Spostare i petti d’anatra in padella  e cuocere sul lato della pelle fino a ottenere un colore marrone chiaro.

Passaggio 4

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 140°C a riscaldamento superiore e inferiore.

Passaggio 5

Pelare l’altro spicchio di aglio e sminuzzarlo. In una ciotola, unirlo a 2 cucchiaini di miele e a 4 cucchiai di salsa di soia Kikkoman.

Passaggio 6

Girare il petto d’anatra e continuare a cuocerlo per circa 4 minuti in padella. Togliere poi dal fuoco e lasciare intiepidire.

Passaggio 7

Tagliare con delicatezza le castagne a metà e spostarle in una pentola dalla base ampia.  Soffriggere leggermente con 1 cucchiaio di burro e sfumare poi con il succo d’arancia e con la salsa di soia. Abbassare il fuoco e mantenere calde le castagne. 

Passaggio 8

Mettere il petto d’anatra in una padella calda sul lato della pelle e cuocere di nuovo brevemente. Togliere la padella dal fuoco, aggiungere il mix di miele e salsa di soia e glassarvi l’anatra.

Passaggio 9

Infine servire i petti d’anatra con i quarti di fichi, le castagne, i pistacchi sminuzzati e la polenta.

ID della ricetta: 1080

Ricetta in PDF

Grazie per il tuo feedback

Facci sapere cosa ne pensi

Clicca il numero di stelle che vuoi darci: più sono meglio è!

Lavare e asciugare il rosmarino e i fichi. Tagliare i fichi in quattro. Pelare 1 spicchio di aglio e sminuzzare insieme al rosmarino. 

Per la polenta Portare a ebollizione 50 ml di brodo vegetale. Continuando a mescolare, versare gradualmente la semola di polenta nel brodo. Suggerimento: la semola di polenta non deve essere versata troppo velocemente nella pentola, sennò si rischia il formarsi di grumi. Abbassare il fuoco e continuare a cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto. Condire la polenta con 4 cucchiai di olio di oliva, 1 spicchio di aglio, il rosmarino e 5 cucchiai di salsa di soia Kikkoman.

Incidere il petto d’anatra diagonalmente sul lato della pelle, creando una forma  a diamante. Spostare i petti d’anatra in padella  e cuocere sul lato della pelle fino a ottenere un colore marrone chiaro.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 140°C a riscaldamento superiore e inferiore.

Pelare l’altro spicchio di aglio e sminuzzarlo. In una ciotola, unirlo a 2 cucchiaini di miele e a 4 cucchiai di salsa di soia Kikkoman.

Girare il petto d’anatra e continuare a cuocerlo per circa 4 minuti in padella. Togliere poi dal fuoco e lasciare intiepidire.

Tagliare con delicatezza le castagne a metà e spostarle in una pentola dalla base ampia.  Soffriggere leggermente con 1 cucchiaio di burro e sfumare poi con il succo d’arancia e con la salsa di soia. Abbassare il fuoco e mantenere calde le castagne. 

Mettere il petto d’anatra in una padella calda sul lato della pelle e cuocere di nuovo brevemente. Togliere la padella dal fuoco, aggiungere il mix di miele e salsa di soia e glassarvi l’anatra.

Infine servire i petti d’anatra con i quarti di fichi, le castagne, i pistacchi sminuzzati e la polenta.

Facci sapere cosa ne pensi

Grazie per il tuo feedback

Clicca il numero di stelle che vuoi darci: più sono meglio è!

01
02
03
04
05
06
07
08
09

Non perderti il gusto!

Iscriviti per ricevere costanti ispirazioni e deliziosi suggerimenti!
Non tutti i campi richiesti sono stati compilati

Vorrei ricevere via e-mail aggiornamenti sulle offerte e informazioni sui prodotti. È gratuito! Cancella l'iscrizione in qualsiasi momento.