C'è molto da amare nelle specialità vegane, soprattutto nel loro sapore

01. gennaio 2024

Idee per Capodanno: gennaio è sempre stato il mese per smaltire le calorie in eccesso, e pian piano molti stanno adottando il motto "Go vegan". In tutto il mondo, milioni di persone partecipano al "Veganuary", astenendosi dal mangiare prodotti animali, senza però compromettere il divertimento.

Salute, benessere degli animali, sostenibilità e protezione del clima - ci sono tantissime buone ragioni per passare a una dieta puramente vegetale, o almeno per cambiare temporaneamente le proprie abitudini alimentari. Per i flexitariani in particolare, gennaio offre la possibilità di trovare nuova ispirazione in cucina. E quale modo migliore di farlo se non in una forte comunità che proprone scambi creativi?

Veganuary – come tutto ebbe inizio

Il termine “Veganuary” proviene dall'unione di “vegan” e “gennaio”. L'iniziativa è nata nel 2014 nel Regno Unito e nel 2020 ha messo piede in Germania per la prima volta. In soli tre anni, questa sfida di un mese si è evoluta dall’essere un’iniziativa di nicchia per un’alimentazione consapevole, fino a diventare un fenomeno di enorme importanza.

Che si tratti del settore della ristorazione, di quello della produzione alimentare, dei servizi di consegna o della vendita al dettaglio, il Veganuary è diventato un mese ricco di innovazioni culinarie e, soprattutto, ispirazione. Il numero di alimenti vegani in commercio si è esteso a oltre 1.000 prodotti negli ultimi anni e comprende - ovviamente - la salsa di soia Kikkoman: sempre presente!

Vegana fin dall’inizio

Grano, acqua, sale e soia - questo è tutto ciò che serve per la nostra classica salsa di soia. Su questo potrai sempre contare. Viene infatti ancora oggi prodotta secondo una ricetta tradizionale secolare che non richiede più di questi quattro ingredienti naturali. Non viene utilizzato nessun prodotto di origine animale viene utilizzato, anche nelle versioni senza glutine o a basso contenuto in sale. Lo stesso vale per la nostra alternativa biologica, ovviamente. Se hai voglia di qualcosa di un po' più speciale, ci sono la nostra Salsa Ponzu al Limone KIKKOMAN o la nostra Salsa Poke KIKKOMAN per chi ama questa deliziosa tendenza dei poke. Creiamo sapore proveniente al 100% dalla forza delle piante! Solo la nostra Salsa Barbecue Teriyaki al miele è - chiaramente- non vegana.

Perfetta per la cucina vegetale

Va da sé che, se i quattro ingredienti che la compongono sono puramente vegetali, la salsa di soia è perfetta per i piatti vegani. Dalla marinatura al condimento, è in grado di aromatizzare e migliorare qualsiasi tipo di ricetta. La salsa di soia è  versatile e incredibilmente semplice da usare. C'è poi un altro importante vantaggio: l’umami. Il quinto gusto, quello che offre un'esperienza di sapore più ricca e più intensa, perfetto per aggiungere un tocco in più a tutti I piatti. Insomma, non avrai nulla da perdere - anche con una dieta vegana!

E tutti i pregiudizi vengono messi da parte!

In cucina, se hai le idee giuste, puoi dimostrare che il cibo vegano non deve per forza essere noioso o privo di sapore. Come sempre: la cucina creativa porta i migliori risultati! Puoi per esempio realizzare una bolognese vegana in pochissimo tempo, basta avere alcuni pomodori, semi di girasole tritati e un pizzico di Salsa di Soia Kikkoman. O puoi frullare una manciata di anacardi, un po’ d'acqua e la salsa di soia per dare vita a una salsa per condire infinite pietanze. Che delizia!

Il vegano che vorresti

Non c'è bisogno di stravolgere completamente la tua cucina preferita. Se almeno una volta hai desiderato di avvicinarti alla cucina vegana, allora Veganuary è il momento perfetto per iniziare. Nella community Kikkoman sui social media non troverai solo ispirazioni per i tuoi menu, ma anche interessanti informazioni e ragioni per modificare le tue abitudini alimentari. Dopo tutto, le cose hanno sempre un sapore migliore se si è in buona compagnia. E se non vuoi rinunciare ai prodotti animali in modo permanente, non c’è problema. Ma siamo abbastanza sicuri che uno o due piatti vegani si intrufoleranno nella tua collezione di ricette preferite per tutta la vita.

Una curiosità:

avresti mai immaginato che, in questa parte del mondo, mangiavamo più carne nel Medioevo di quanta ne mangiamo oggi? Allora ne consumavamo circa 100 kg a persona, mentre oggi ne mangiamo in media solo 52 kg. A rendere questo possibile è stato un buon approvvigionamento di proteine vegetali di qualità dai sapori deliziosi.

Non perderti il gusto!

Iscriviti per ricevere costanti ispirazioni e deliziosi suggerimenti!
Non tutti i campi richiesti sono stati compilati

Vorrei ricevere via e-mail aggiornamenti sulle offerte e informazioni sui prodotti. È gratuito! Cancella l'iscrizione in qualsiasi momento.